Un reality horror per Raimi

Dalla prossima estate tredici concorrenti si confronteranno con le proprie paure in un reality prodotto dal regista de La Casa.

La CW ha messo in cantiere un nuovo reality horror che si intitola 13 e sarà prodotto da Jay Bienstock e Sam Raimi tramite la sua Ghost House Productions. Il casting per trovare i tredici protagonisti dello show è già iniziato e Bienstock sostiene che stanno effettuando i provini come se si trattasse di un vero film horror: i concorrenti infatti entreranno in una casa simile a quelle in cui sono ambientati i vecchi film dell'orrore, per confrontarsi con le proprie paure più grandi. Ovviamente, come in tutti i reality, anche in questo sono previste eliminazioni e un vincitore. Questo progetto era già stato annunciato due anni fa con il titolo House of Horrors, ma non era stato concretizzato.

Attualmente Raimi è impegnato con la pre-produzione di Drag Me to Hell, una pellicola che segna il suo ritorno all'horror. Tra i protagonisti del film - che sarà incentrato su una maledizione occulta - dovrebbero esserci Justin Long ed Alison Lohman.

Un reality horror per Raimi
Privacy Policy