Un premio a luci rosse per Rocco

Rocco Siffredi è stato premiato come miglior regista straniero agli AVN Awards, gli Oscar dei film hard. Premiato anche l'editore Larry Flynt.

Un pubblico numeroso ed adorante, il red carpet e tanta gioia ed emozione tra le numerose celebrità premiate: non stiamo parlando degli Academy Awards, o di un altro celebre evento cinematografico, ma degli AVN Awards, ovvero i premi assegnati ai film a luci rosse ed a chi lavora con profitto nell'industria del porno. L'evento si è svolto a Las Vegas e tra i 104 riconoscimenti assegnati, uno è andato a Rocco Siffredi come miglior regista straniero.

Il pornostar italiano, che di recente è stato anche protagonista dell'ultimo film di Catherine Breillat, è stata una delle tantissime celebrità che hanno ricevuto un premio nelle tantissime categorie previste, molte delle quali "tradizionali" - miglior montaggio, miglior colonna sonora, miglior scenografia - ed altre più piccanti, come quella dedicata alla miglior scena sadomaso. Un premio speciale è andato anche al Larry Flynt editore del magazine a luci rosse Hustler.

Un premio a luci rosse per Rocco
Privacy Policy