Un hobbit per James McAvoy

La New Line vuole affidare a James McAvoy il ruolo di Bilbo Baggins nel prequel The Hobbit

L'attore scozzese James McAvoy potrebbe indossare i panni del capo hobbit Bilbo Baggins nel prequel de Il signore degli anelli The Hobbit. Il film, dopo numerose polemiche culminate nell'abbandono del progetto da parte di Peter Jackson, sarà diretto dal messicano Guillermo Del Toro che, con il piccolo capolavoro Il labirinto del fauno, ha dimostrato di sapersi muovere con maestria nei territori del fantasy. Confermata la presenza di Ian McKellen che tornerà a interpretare nuovamente il saggio Gandalf.

Il turn over dell'interprete di Bilbo, Ian Holm nella trilogia di Jackson, è stato imposto dalla produzione che desidera una star che eserciti maggior appeal sul pubblico giovane. Il Daily Express rivela che, all'interno della rosa dei possibili candidati per il ruolo, sono stati fatti anche i nomi di Daniel Radcliffe e Jack Black, ma McAvoy è decisamente in pole position e lo stesso Del Toro sembra condividere la prima scelta della New Line.

James McAvoy è attualmente impegnato nelle riprese del biopic The Last Station di Michael Hoffman sulla vita dello scrittore russo Lev Tolstoj.

Un hobbit per James McAvoy
Privacy Policy