Un film documentario contro l'Enichem

L'ecoscandalo dell'Enichem raccontato in un film che nessuno vorrebbe: nessun produttore ha voluto finanziarlo e allora è nato il fai da te, un film finanziato con l'aiuto economico dei singoli.

Patrizio Marino

Nessuno vuole fare questo film Crimini di pace, i veleni dell'Enichem, che parla della nascita dell'Enichem negli anni cinquanta.
E' la storia delle piccole città di Augusta, Priolo e Melilli dove è nato il complesso petrolchimico, dove è presente un numero superiore alla media nazionale di bambini nati deformati, così come per i casi di tumore.
Il film è stato rifiutato sia dalla RAI che da Mediaset, per questo il regista, Antonio Bellia ed il distributore hanno deciso di chiedere aiuto ai cittadini per reperire i quarantamila euro necessari per fare il film.
Bastano diecimila euro, per saperne di più rivolgersi al seguente indirizzo e-mail promotion@ateliergoup.it

Un film documentario contro l'Enichem

Fonte: Avvenire

Privacy Policy