True Blood: un nuovo vampiro e un lupo mannaro in città

Grant Bowler e Theo Alexander sono stati scelti per interpretare due nuovi personaggi per la terza stagione, il partner di Russell, il vampiro Re del Mississippi e il duro boss di una gang di motociclisti licantropi.

Due volti nuovi stanno per arrivare a Bon Temps, piccola città della Louisiana dove si svolgono le vicende di True Blood: in aggiunta al casting di Marshall Allman, che interpreterà il fratello minore di Sam Merlotte (Sam Trammell) avremo Grant Bowler e Theo Alexander. Bowler, ultimamente apparso in Ugly Betty come Connor Owens, fiamma di Wilhelmina, ricoprirà il ruolo di Coot, minaccioso leader di una gang di motociclisti che durante la luna piena si trasformano in lupi mannari; Theo invece, è stato scelto per dar vita a Talbot, bellissimo vampiro innamorato di Russell Edgington (Denis O'Hare), il notturno che estende il suo dominio su tutto il Mississipi.

Alexander è apparso di recente in Chuck e CSI: New York, ma anche se la sua carriera televisiva è appena fiorita, l'attore greco ha una solida preparazione teatrale e al momento si trova sul set di Losing Control, una commedia scritta e diretta da Valerie Weiss che andrà in scena il prossimo anno. Il suo personaggio in True Blood avrà un pungente senso dell'umorismo e inaspettate doti culinarie, nonostante la dieta dei succhiasangue sia tristemente monotematica. La produzione della terza stagione comincerà la prossima settimana ed il suo arrivo è previsto per il Giugno del 2010.

True Blood: un nuovo vampiro e un lupo mannaro in...
Privacy Policy