True Blood e 90210, le nuove guest

Da Prison Break arriva il nuovo fratellino di Sam Merlotte, lo shapeshifter di True Blood, mentre a Beverly Hills i teenager in crisi potranno confidarsi con il nuovo consulente sociale interpretato da Hal Ozsan.

Il figlio di Lincoln Burrows (Dominic Purcell) in Prison Break, Marshall Allman, sta per unirsi al cast di True Blood per un ruolo ricorrente per la terza stagione della serie. Allman, visto di recente in Mad Men e It's Always Sunny in Philadelphia, interpreterà il fratello minore di Sam Merlotte, il proprietario del bar dove lavora Sookie (Anna Paquin), la protagonista della serie. Dopo molti anni Sam (Sam Trammell) ritrova suo fratello Tommy Mickens, di cui aveva perso le tracce, in Arkansas dove lavora in un deposito di pneumatici.

Mentre Marshall si prepara ad essere travolto dalle vicende di vampiri e mutaforma, Hal Ozsan fa le valigie per stabilirsi al 90210 di Los Angeles, famoso codice postale che rappresenta la zona di Beverly Hills, ed è proprio al West Beverly High che Ozsan troverà un nuovo lavoro, quello di consulente sociale per i giovani studenti del liceo. L'attore turco (nella foto sopra) è stato visto di recente nella serie di Eric Kripke, Supernatural, e in Kyle XY, ma i suoi fans lo ricordano nel ruolo di Todd, il tirannico regista che comandava Dawson a bacchetta nel teen drama Dawson's Creek. Ozsan si unirà al cast di 90210 il prossimo anno.

True Blood e 90210, le nuove guest
Privacy Policy