Travolta nel ruolo di John Gotti?

Dopo aver schivato le pallottole insieme a Jonathan Rhys Meyers in 'From Paris with love', l'attore americano vestirà i panni del padrino John Gotti nel biopic a lui dedicato.

A 56 anni, e dopo aver recentemente dato il benvenuto a Benjamin Jett, l'ultimo figlio nato dalla sua relazione con la moglie Kelly Preston, John Travolta ha incontrato il produttore Mark Fiore, che gli ha offerto un interessante ruolo da protagonista. L'attore reciterà la parte del mafioso John Gotti in un nuovo biopic sullo storico personaggio dalla lunga carriera criminale.
Il film racconta la storia di Gotti, soprannominato dai media "il boss elegante" per il suo stile di vita stravagante, uno dei maggiori banditi che la giustizia sia mai riuscita ad acciuffare e punire per i reati commessi: tredici omicidi, evasione fiscale, estorsione e altri misfatti. Scomparso nel 2002 in una struttura medica federale per detenuti, Gotti ha ispirato parecchi autori cinematografici e televisivi e la sua vita familiare era già finita in pasto al grande pubblico nel 2004 quando sua figlia, la biondissima e vistosa Victoria, fu protagonista del reality show Growing Up Gotti.

La presenza di John Travolta nel cast non è ancora ufficiale, ma intanto si fanno già i nomi degli attori che potrebbero affiancarlo e per la parte di John Gotti Jr., figlio del grande boss, è stato menzionato James Franco, fresco di nomination come Miglior Protagonista per 127 ore.
Alla sceneggiatura del film sta lavorando Nick Cassavetes e le riprese inizieranno a settembre.

Travolta nel ruolo di John Gotti?
Privacy Policy