Toni Servillo e il crack Parmalat

Il talentuoso attore interpreterà uno dei dirigenti della Parmalat nel film diretto da Andrea Molaioli e dedicato allo scandalo italiano.

L'attore Toni Servillo si trova in Piemonte sul set de Il gioiellino. La pellicola, diretta dal pluripremiato autore de La ragazza del lago Andrea Molaioli ripercorre la storia del crack Parmalat. Nel cast, assieme al talentuoso Servillo, è stato chiamato anche Remo Girone. Il film sarà girato quasi interamente all'interno del tribunale di Acqui Terme, ormai vuoto perché andrà all'asta in settembre. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli sulla pellicola.

In contemporanea ai suoi impegni cinematografici, Servillo continua la trionfale tournée teatrale della goldoniana Trilogia della villeggiatura che a luglio debutterà al Lincoln Center di New York. Dopo aver vestito i panni di Giuseppe Mazzini nello storico Noi credevamo di Mario Martone, Servillo tornerà a occuparsi del Risorgimento italiano partecipando al documentario di Davide Ferrario Piazza Garibaldi, dedicato alla spedizione dei Mille. Smentita invece la presenza dell'attore partenopeo nel cast di This Must Be the Place, debutto in lingua inglese del regista Paolo Sorrentino.

Toni Servillo e il crack Parmalat
Privacy Policy