Todd Haynes dirige Cate Blanchett e Mia Wasikowska in Carol

Il regista torna a tuffarsi negli anni '50, sulle tracce di Patricia Highsmith, per narrare un amore proibito tra due donne .

Il talentuoso Todd Haynes torna dietro la macchina da presa con una storia drammatica a sfondo omosessuale. Il regista è stato ingaggiato per sostituire John Crowley al timone di Carol, adattamento del romanzo omonimo di Patricia Highsmith pubblicato nel 1952 sotto lo pseudonimo di Carol Morgan. Il film narra l'amore tra due donne negli anni '50, una ventenne che lavora in un magazzino e una ricca moglie intrappolata in un matrimonio infelice. A interpretare le due protagoniste saranno Cate Blanchett e Mia Wasikowska. Ancora due dive di primo piano per il regista che ha già visitato i fifties brillantemente nel bellissimo Lontano dal paradiso. Carol, prodotto da Elizabeth Karlsen e Stephen Woolley, verrà girato a Londra e New York nei prossimi mesi.

Con Carol Todd Haynes tornerà a dirigere Cate Blanchett con cui ha già collaborato nell'intenso biopic Io non sono qui.

Todd Haynes dirige Cate Blanchett e Mia...
Privacy Policy