Thriller in Manila - Mohammed Alì contro Frazier: in onda su FX

Il canale 119 di Sky annuncia la mesa in onda del documentario sportivo, che sarà trasmesso in due appuntamenti il 15 e il 22 giugno in seconda serata.

Il 15 e il 22 giugno, alle ore 23.00, FX (canale 119 di SKY) trasmetterà in prima visione assoluta in Italia Thriller in Manila - Mohammed Alì contro Frazier. L'eccezionale documentario sportivo ci racconta la storia di uno dei più importanti incontri di boxe di tutti i tempi, ovvero la terza e ultima sfida tra il leggendario Mohammed Alì e Joe Frazier, attraverso il punto di vista di quest'ultimo.

L'incontro, avvenuto a Manila nel 1975, non fu solo un evento sportivo, ma un combattimento tra due uomini che erano arrivati ad odiarsi, uno scontro tra due modi diversi di essere nero nell'America di quegli anni. Il documentario racconta la storia dell'amicizia tra i due campioni, risalente al 1967. Quando Ali si era rifiutato di partire per il Vietnam, gli era stato tolto il titolo di Campione del Mondo e anche la licenza di pugile. Joe Frazier, cui era passata la corona di Campione, si era schierato con l'amico, contro tutta l'opinione pubblica americana che tacciava Alì di diserzione, e aveva chiesto che gli fosse restituita la licenza. Ma ben presto Ali cominciò a considerare Frazier un nemico. Lo accusava di essere appoggiato da banchieri bianchi, mentre lui era finanziato dall'organizzazione di colore La nazione dell'Islam. Alì, portavoce del gruppo militante, chiamava il vecchio compagno traditore della comunità nera: un insulto che toccò Frazier nel profondo, molto più di quanto i media abbiano mai raccontato. I due si incontrarono quell'anno al Madison Square Garden, e a sorpresa Frazier vinse. In seguito il titolo di Campione del Mondo passò a George Foreman, e da lui di nuovo a Mohammed Ali. Così, quando nel 1975 si rincontrarono a Manila, Frazier desiderava più che mai la sua rivincita, mentre Ali saliva sul ring, sicuro più che mai di battere il suo nemico di sempre. Un incontro storico, non solo per l'eccezionale durata e cruenza, ma anche per i suoi risvolti umani, sociali e religiosi. Ad arricchire il documentario oltre all' intervista a Joe Frazier e alle immagini d'archivio dell'incontro, le testimonianze del fratello di Frazier, Tommy, del medico di Ali, Ferdie Pacheco, dell'allora First Lady delle Filippine, Imelda Marcos, e molti altri.

Thriller in Manila - Mohammed Alì contro Frazier:...
Privacy Policy