The Good Wife

2009 - 2016

The Good Wife e Accidentally on Purpose: due donne per la CBS

Ecco qualche anticipazione sui due nuovi progetti seriali targati CBS, che sono stati presentati nelle ultime ore, e che faranno parte del pacchetto di nuove proposte del network americano per la prossima stagione televisiva.

Prima dell'inizio della nuova stagione televisiva, la CBS come altri network americani ha presentato alla stampa alcune delle sue serie di punta, oltre alle novità più importanti con le quali si augura di riuscire a catturare l'attenzione del pubblico. In particolare, il network ha deciso di puntare su due figure femminili di rilievo - oltre che sulle protagoniste di serie già affermate come Ghost Whisperer e Medium - che saranno interpretate da Julianna Margulies e Jenna Elfman.

La Margulies, che il pubblico televisivo ricorda per il ruolo di Carol in E.R. - Medici in prima linea, è la protagonista di The Good Woman, la storia della moglie di un uomo politico, che decide di concentrarsi unicamente sulla carriera di avvocato dopo che il consorte resta coinvolto in un un grave scandalo. Accanto alla Margulies, nel ruolo del marito - che è stato definito particolarmente importante dalla produzione - c'è Chris Noth, che il pubblico femminile probabilmente desidera schiaffeggiare dai tempi in cui interpretava Mr. Big in Sex and the City - e sarà accontentato, visto che nel pilot la protagonista non si è risparmiata in ceffoni.
Quando alla Margulies è stato chiesto come mai abbia accettato di prendere parte a un altro legal drama dopo l'insuccesso del precedente Canterbury's Law, l'attrice ha ammesso che effettivamente la scelta può sembrare azzardata, ma è rimasta davvero colpita dal progetto che le è stato proposto, e non ha esitato ad accettare il ruolo. Inoltre l'attrice ha giustificato il suo interesse a far parte del cast di una serie con l'esigenza di restare accanto alla sua famiglia, che non potrebbe essere garantita dagli inevitabili e continui spostamenti che comporta l'attività cinematografica.

Per quanto riguarda Jenna Elfman invece, la bionda attrice californiana è la protagonista di Accidentally on Purpose, accanto a Ashley Jensen, Jon Foster, Grant Show, Lennon Parham e Nicolas Wright. Durante la presentazione della serie - che è stata preceduta dalla distribuzione di profilattici e caramelle al pubblico - la Elfman ha parlato del personaggio da lei interpretato, quello di un critico cinematografico di Los Angeles che, in seguito a un'avventura con un uomo più giovane, scopre di essere rimasta incinta, ma decide di tenere il bambino. L'attrice ha smentito qualsiasi riferimento narrativo a Molto incinta, la divertente commedia con Seth Rogen e Katherine Heigl, e ha affermato che Accidentally on Purpose è "una grande serie" ispirata al romanzo omonimo di Mary F. Pols., per la quale ha fortemente voluto il ruolo della protagonista.
Parlando d'altro, Grant Show ha aggiunto che non esclude un suo ritorno nel nuovo Melrose Place - il rilancio della celebre serie televisiva degli anni '90 voluto dalla CW - ma se ciò dovesse avverarsi, se ne parlerà direttamente per la seconda stagione del nuovo serial, se sarà confermato.

The Good Wife e Accidentally on Purpose: due...
Privacy Policy