The Departed avrà un sequel?

Lo sceneggiatore William Monahan parla della possibilità di vedere un sequel dell'action poliziesco di Scorsese e anticipa le sue idee per la nuova sceneggiatura.

Da tempo si rincorrono le voci della possibilità di vedere presto in produzione un sequel del thriller poliziesco di Martin Scorsese The Departed - Il bene e il male. Lo sceneggiatore William Monahan, nel corso di una lunga intervista, prova a fare chiarezza sull'ipotesi mettendo le mani avanti e spiegando che al momento non vi sono certezze al riguardo. Prima di tutto molti dei personaggi principali escono di scena alla fine del film, il che impedirebbe il ritorno di star come Leonardo DiCaprio e Matt Damon. Monahan, che ha riflettuto a lungo sulla questione, offre la sua personale soluzione spiegando che "la mia idea riguarda la possibilità di ambientare il film prima degli eventi già visti, ma anche durante e dopo. Sarebbe un'ipotesi straordinaria. Nella parte centrale del film il pubblico dovrebbe assistere a eventi accaduti in contemporanea a quelli mostrati in The Departed - Il bene e il male, ma che non sono stati inseriti nella sceneggiatura. Si tratterebbe di cose accadute off screen, ma che potrebbero funzionare nel nuovo capitolo".

Nonostante le tante possibilità che si trova di fronte, William Monahan non si fa illusione e avverte il pubblico che è molto probabile che un sequel possa non prendere mai forma. E' lui stesso a negare l'interesse degli studios rispondendo che "la Warner Bros. vorrebbe avere una sinossi prima di poter decidere sullo sviluppo del progetto. Io non preparo sinossi né soggetti e non so se questa pellicola verrà mai realizzata, ma ho già il film nella mia testa. Anche se i personaggi non facessero ritorno, cosa che invece potrebbe succedere per come ho pensato il nuovo script, vi sarebbe comunque a disposizione un materiale molto ricco, che darebbe vita a un film superbo. Ma forse ciò non accadrà mai".

The Departed avrà un sequel?
Privacy Policy