Terriers, la FX cancella la serie

La FX ha deciso di non rinnovare la serie per una seconda stagione, lasciando i fan senza risposta dopo il cliffhanger che ormai rappresenta il finale sia della prima stagione che dello show.

Come altre sue colleghe neonate (Lone Star per esempio) Terriers ha avuto ottime risposte dalla critica ma pessimi risultati per quanto riguarda i ratings e di conseguenza la FX non ha potuto fare altro che chiudere lo show alla fine del suo primo anno di vita. L'ultimo episodio è stato il più seguito ma ha attirato soltanto 784 mila spettatori, con una media di 400 mila per episodio: "non siamo riusciti a guadagnarci abbastnza pubblico" ha dichiarato il produttore esecutivo Shawn Ryan sul suo Twitter.

Il presidente della FX, John Landgraf ha confermato le parole di Ryan durante una conferenza lunedì mattina "In ultimo, non credo si possa biasimare nessuno. Abbiamo valutato ogni possibile scenario ma purtroppo non c'erano altre soluzioni possibili. Questa non è la prima serie in cui crediamo che abbiamo dovuto cancellare, e di certo non sarà l'ultima".

Terriers, la FX cancella la serie
Privacy Policy