Tatanka scatenato di Saviano al cinema

Lo scritto di Roberto Saviano dedicato al pugile campano Clemente Russo diventerà un film diretto da Giuseppe Gagliardi.

Due anni dopo lo straordinario successo internazionale di Gomorra, un'altra opera firmata da Roberto Saviano verrà portata sul grande schermo. Stavolta toccherà a Tatanka scatenato, un racconto sulla vita del campione di pugilato Clemente Russo, cresciuto in Campania nell'ambiente della camorra, dove la boxe rappresenta un'alternativa alla vita da criminale. Il vero Russo interpreterà il protagonista del film che sarà diretto da Giuseppe Gagliardi, autore dell'ironico documentario La vera leggenda di Tony Vilar, presentato nel 2006 alla Festa Internazionale del Cinema di Roma e nel 2007 al Tribeca Film Festival di New York. Tatanka Scatenato sarà prodotto dalla Minerva Prods guidata da Gianluca Curti in collaborazione con Margherita Film. Le riprese del film prenderanno il via nei primi mesi del 2010 in Italia e a Berlino.

Il film sarà liberamente tratto dallo scritto su Clemente 'Tatanka' Russo, soprannome che gli deriva sia dall'abitudine di caricare l'avversario a testa bassa che dal tatuaggio dell'animale coi guantoni che porta sul costato, contenuto nella raccolta La bellezza e l'inferno. A firmare la sceneggiatura, insieme al regista Giuseppe Gagliardi, Maurizio Braucci (già co-autore di Gomorra) e i napoletani Massimo Gaudioso, Salvatore Sansone e Stefano Sardo.

Tatanka scatenato di Saviano al cinema
Privacy Policy