Sviluppi per Sin City 2 e Men in Black 3

Sin City 2 entrerà in produzione a fine 2010, nuovamente diretto da Robert Rodruguez e Frank Miller, mentre Men in Black 3 sarà scritto dallo sceneggiatore Etan Cohen.

Da tempo i fan dello straordinario Sin City sono in attesa di conoscere novità riguardo al desiderato ed eternamente rimandato sequel. Al momento i carnet degli indaffaratissimi Robert Rodriguez e Frank Miller non lasciano grandi speranze al riguardo, ma ecco giungere un aggiornamento direttamente dal produttore Stephen L'Heureux, il quale ha dichiarato che Sin City 2 entrerà in produzione alla fine del 2010. A differenza del primo Sin City, che ha utilizzato la graphic novel preesistente come sceneggiatura e story board, il sequel sarà basato su una storia originale firmata da Frank Miller il quale, come nel caso del precedente lavoro, dirigerà il film insieme a Robert Rodriguez.

Attualmente Frank Miller è impegnato nella stesura della sceneggiatura di Hard Boiled, basato sulla serie di fumetti realizzata dall'autore insieme a Geoff Darrow per la Dark Horse all'inizio degli anni '90. Miller stesso dirigerà il film, ma il progetto, al momento è ancora in fase embrionale. Il fumetto ultraviolento vede protagonista un esattore del fisco di nome Nixon il quale lentamente inizia a comprendere che la sua esistenza è molto diversa da come appare e che l'uomo, in realtà, è una sorta di robot programmato da una misteriosa organizzazione segreta. "Il progetto è ancora in fase di sviluppo" ha spiegato L'Heureux. "Stiamo collaborando con Frank e con la Warner Bros. E' veramente un piacere lavorare con qualcuno come Frank Miller. E' così umile e appassionato e conosce profondamente le storie di cui si occupa, dal noir anni '40 al moderno pulp".

Novità in vista anche per Men in Black 3. La Columbia Pictures si sta muovendo per accelerare la produzione del nuovo capitolo del franchise e ha ingaggiato lo sceneggiatore di Tropic Thunder Etan Cohen per firmare il nuovo script. Al momento non vi è alcun tipo di accordo col regista Barry Sonnenfeld né con le star Will Smith e Tommy Lee Jones, ma la speranza è ovviamente quella di vederli ai loro posti per proseguire il franchise secondo tradizione. L'intento dello studio è quello di dare il via alla lavorazione del film nel corso del 2010, forse addirittura in primavera. Si attendono ora novità sul possibile cast.

Sviluppi per Sin City 2 e Men in Black 3
Privacy Policy