Su iVarietà rivive La TV delle ragazze

Il programma in onda su Rai Storia l'11 febbraio alle 18.00 parla del programma satirico di culto del 1988 insieme ad alcune delle sue protagoniste, tra cui Cinzia Leone e Francesca Reggiani.

Nel 1988 rappresentavano loro le quote rosa della tv, Serena Dandini, Valentina Amurri e Linda Brunetta, un gruppo di giovani autrici che crea per la prima volta un programma ideato, prodotto, gestito tutto al femminile. Nasce così La Tv delle ragazze, un varietà comico-satirico condotto da Serena Dandini, ambientato in un condominio strutturato come una casa di bambole in cui si susseguono esilaranti sketch e indimenticabili imitazioni.

A questa importante pagina della tv italiana è dedicata la puntata di iVarietà il nuovo programma targato Rai Educational, in onda lunedì 11 febbraio alle 18:00 e in replica alle 00.00 su Rai Storia.

Ogni lunedi fino al 22 aprile, iVarietà racconterà attraverso i programmi cult andati in onda tra gli anni Settanta e Novanta la storia della tv italiana. I tempi televisivi, i protagonisti, le luci e la narrazione che cambia in base al panorama culturale, sono questi alcuni degli elementi che saranno la traccia del racconto di iVarietà.

Nella puntata dedicata al fortunato programma di Rai 3 La Tv delle ragazze, si ripercorreranno attraverso le immagini la storia del primo show sperimentale ed innovativo fatto di esilaranti imitazioni, raffinate parodie e satira graffiante, che ha lanciato nel mondo dello spettacolo italiano le più famose attrici comiche e di talento dei giorni nostri. A raccontare quel periodo magico pieno di creatività e condivisione ci saranno oltre alle tre protagoniste anche Cinzia Leone e Francesca Reggiani, e il produttore Bruno Voglino.

A scandire il racconto questa settimana, le parole del critico Antonio Dipollina e dello storico della tv, Giorgio Simonelli per commentare ed esaminare il panorama culturale e sociale dell'epoca.

Su iVarietà rivive La TV delle ragazze
Privacy Policy