Storia di una ladra di libri: le interviste esclusive

Ecco le videointerviste esclusive realizzate da Movieplayer.it al regista Brian Percival e alle interpreti Sophie Nélisse ed Emily Watson.

Una bambina bionda e curiosa, una coppia di tedeschi di buon cuore, ma oppressi dal regime nazista che prende sempre più piede, un vivace vicino di casa con la passione per la corsa, un giovane e saggio ebreo da salvare. Questi sono gli ingredienti di Storia di una ladra di libri, period movie ambientato nella Germania della Seconda Guerra Mondiale diretto da Brian Percival. L'appassionato regista ha fatto suo il commovente romanzo di Markus Zusak raccontando una storia drammatica, con momenti realmente tragici, senza rinunciare a una qualità narrativa fiabesca. La vicenda è filtrata, infatti, attraverso lo sguardo della giovane e coraggiosa protagonista, Lisel, interpretata dalla canadese Sophie Nélisse. Al suo fianco due straordinari interpreti, la volitiva Emily Watson, che interpreta una donna burbera, ma dotata di gran senso pratico e di buon cuore, e il premio Oscar Geoffrey Rush.

Storia di una ladra di libri sarà nei cinema a partire dal 27 marzo con 20th Century Fox. Oggi Movieplayer.it vi presenta le videointerviste esclusive alle sue interpreti femminili, Sophie Nélisse ed Emily Watson, e al regista Brian Percival. Il trio ci racconta con dovizia di dettagli l'esperienza sul set tedesco - il film è girato tra Berlino e Görlitz con gli interni realizzati allo Studio Babelsberg di Potsdam - e la difficoltà di interpretare personaggi vissuti in un contesto storico complesso come il Nazismo e la guerra.

Videointervista Esclusiva 'Brian Percival' - Storia di una ladra di libri

Videointervista Esclusiva 'Sophie Nelisse ed Emily Watson' - Storia di una ladra di libri

Storia di una ladra di libri: le interviste...
Privacy Policy