Steven Spielberg e il Grande Gigante Gentile di Roald Dahl

Il prossimo progetto del regista dovrebbe essere un adattamento della novella di Roald Dahl, 'Il GGG'. Melissa Mathison ha firmato la sceneggiatura.

Ultimamente il nome di Steven Spielberg è stato collegato a tanti progetti diversi, l'ultimo dei quali un thriller di spionaggio con Tom Hanks di cui abbiamo parlato qualche giorno fa. Al carnet di impegni del regista e produttore si aggiunge un adattamento di The BFG di Roald Dahl, un live action le cui riprese dovrebbero partire agli inizi del 2015 con la release prevista per l'anno successivo. Considerato che questo è l'unico impegno "ufficiale" che Spielberg ha accettato, ci si chiede se in attesa di girare The BFG non possa trovare spazio per un film più piccolo, magari quello con Hanks.

In ogni caso The BFG è un adattamento de Il GGG, racconto pubblicato da Dahl nel 1982 nel quale si racconta di una bambina, Sofia, che nell'Ora delle Ombre viene prelevata dal Grande Gigante Gentile, che per sua fortuna non mangia bambini perchè è vegetariano. Insieme a lui, la piccola cercherà di fermare gli altri giganti, quelli che mangiano esseri umani.

La Dreamworks ha acquistato i diritti del libro nel 2011 e Melissa Mathison - che ha già collaborato con Spielberg per E.T. L'Extraterrestre - si è occupata della sceneggiatura.

Steven Spielberg e il Grande Gigante Gentile di...
Privacy Policy