Steven Spielberg assassino di triceratopi

Il regista di E.T. L'extraterrestre e Lincoln si sarebbe macchiato da una colpa gravissima: la caccia grossa ai dinosauri.

Purtroppo spesso i social network stimolano gli utenti a dare il peggio di sé. Stavolta a farne le spese è il povero Steven Spielberg, additato come assassino di dinosauri. Il quiproquo è stato generato dal creatore di meme Jay Branscomb che ha postato su Facebook una vecchia foto di Spielberg in posa davanti a un dinosauro morto, ovviamente finto, sul set di Jurassic Park. Il burlone ha accompagnato la foto incriminata (che trovate di seguito) con uno scherzoso messaggio che chiosa: "Una disgraziata foto di un cacciatore della domenica in posa davanti a un triceratopo che ha appena fatto fuori. Per favore, condividetela col mondo in modo da mostrare a chiunque questo orribile uomo".

Jurassic Park: Steven Spielberg sul set in posa davanti a un triceratopo

La foto ben presto è diventata virale e molte persone hanno commentato con toni sdegnati l'immagine succitata. Difficile dire quali stessero scherzando e quali siano realmente caduti nel tranello. Un commentatore scrive: "Oh mio Dio, come hai potuto uccidere una creatura innocente come quella???!!! Cosa mai ti ha fatto???!! Che problemi hai???!!". "Che scena triste e disgustosa" aggiunge un altro. Qualcuno mangia la foglia e prosegue lo scherzo iniziale aggiungendo: "Spielberg ha anche aiutato un T-Rex a mangiare alcuni attori solo per evitare di pagargli il salario. Che mostro!" C'è anche chi incita al boicottaggio dell'account per salvare i dinosauri da "questi mostruosi, terribili cacciatori".

A chiosa di questa reazione sul web, qualcuno ha sentito il bisogno di commentare: "Questo post mostra chiaramente perché gli americani devono seriamente rivedere il loro sistema scolastico". Come dargli torto.

Steven Spielberg assassino di triceratopi
Privacy Policy