Steven Soderbergh interrompe il ritiro dal cinema per Logan Lucky

Il regista tornerà alla regia cinematografica con un progetto avvolto nel mistero che dovrebbe vedere nel cast Channing Tatum e Michael Shannon.

Variety ha lanciato la bomba. Secondo il magazine americano il premio Oscar Steven Soderbergh avrebbe deciso di interrompere il pensionamento anticipato dall'attività di regista cinematografico. Il progetto che gli avrebbe fatto tornare voglia di mettersi dietro la macchina da presa si intitola Logan Lucky e, secondo le prime anticipazioni, dovrebbe vedere protagonisti due attori molto amati da Soderbergh, Matt Damon e Channing Tatum.

L'ultimo film diretto da Soderbergh è Effetti Collaterali del 2013. Dopo questa pellicola il regista si è concentrato sul piccolo schermo producendo le acclamate serie The Knick, Red Oaks e l'imminente The Girlfriend Experience.

Leggi anche: The Knick: il ritorno del Dottor Thackery tra fialette di droga e allucinazioni

Il plot di Logan Lucky, che sarà prodotto da Glen Basner, è avvolto nel mistero così come l'intervento dello stesso Soderbergh che ha usato Twitter per indicare che la notizia pubblicata inizialmente da Variety era incorretta.

Variety si è perciò affrettata a correggere il tiro specificando che Matt Damon non affiancherà Channing Tatum. A questo punto la strada è aperta per l'altro interprete coinvolto nel progetto, Michael Shannon. E voi siete contenti del ritorno di Soderbergh alla regia?

Steven Soderbergh interrompe il ritiro dal cinema...
The Knick: Steven Soderbergh tornerebbe per una stagione 3 "estrema"
Red Oaks: il romanzo di formazione di David Gordon Green lungo un'estate
Privacy Policy