Steve Martin va al Magic Camp

Un tuffo nel passato per il mattatore comico che approda a una nuova commedia per famiglie targata Disney.

Steve Martin

Dopo un periodo di assenza dal genere, il grande Steve Martin torna a tuffarsi in una nuova commedia per famiglie. La Disney lo vuole, infatti, davanti alla macchina da presa nel suo Magic Camp, commedia scritta da Gave Sachs e Jeff Judah che, di recente, ha goduto proprio della riscrittura dello stesso Martin.

L'attore è attualmente in trattative con lo studio per sancire i dettagli di un accordo che lo porterà a indossare i panni di un banchiere intento a far visita al campo estivo che molti anni prima lo vide timido bambino alle prese con gli scatenati coetanei. Stavolta il banchiere arriverà al campo estivo in veste di consigliere per migliorare le vite dei ragazzini parcheggiati lì per l'estate e per gestire la competizione annuale che frutterà al vincitore una medaglia d'oro. Adesso la produzione è alla ricerca di un regista a cui affidare il progetto comico.

L'ultima fatica di Steve Martin è il doppiaggio dell'atteso cartoon DreamWorks Home dove dà voce a Captain Smek. In precedenza l'attore aveva partecipato alla malinconica commedia incentrata sul birdwatching Un anno da leoni, che risale al 2011.

Steve Martin va al Magic Camp
Privacy Policy