Spider-Man: Homecoming, Logan Marshall-Green sarà un villain?

L'attore starebbe concludendo le trattative per entrare a far parte del cast del lungometraggio diretto da Jon Watts che può contare anche sulla presenza di Martin Starr.

Logan Marshall-Green, tra i protagonisti di Prometheus, potrebbe entrare a far parte del cast di Spider-Man: Homecoming con il ruolo di un villain.
Tra i nuovi arrivi anche Martin Starr, tra i protagonisti della serie Silicon Valley.

Nel film diretto da Jon Watts con protagonista Tom Holland nell'iconico ruolo del supereroe reciteranno anche Marisa Tomei, Robert Downey Jr. che riprenderà il suo ruolo di Tony Stark, Michael Keaton nella parte di un misterioso villain, Kenneth Choi che interpreterà il preside della scuola di Peter, e Zendaya Coleman nei panni di Michelle.

Completano, per ora, il cast Donald Glover, Michael Barbieri, Laura Harrier e Tony Revolori.

Spider-Man: Homecoming, Logan Marshall-Green sarà...
Spider-Man: lo spettacolare trailer del videogame Marvel e PS4
Spider-Man: ecco perché gli spettatori russi odiano la nuova versione
Privacy Policy