Silent Hill 2: Michael J. Bassett alla regia del film

La protagonista di Silent Hill: Revelations - che sarà realizzato in 3D - sarà una giovane ragazza che alla vigilia del suo 18esimo compleanno è tormentata da incubi terrificanti.

Sarà il regista di Solomon Kane, Michael J. Bassett, a dirigere il secondo capitolo di Silent Hill, adattamento dell'omonima saga videoludica che approdò con successo nelle sale quattro anni fa.
Il plot del film - che sarà realizzato in 3D e si intitolerà Silent Hill: Revelations - è incentrato sulla storia di Heather Mason, un'adolescente che alla vigilia del suo diciottesimo compleanno inizia ad essere tormentata da incubi spaventosi che sono direttamente collegati alla misteriosa scomparsa di suo padre e alla cittadina di Silent Hill.

Dal suo blog ufficiale, Bassett ha rilasciato una conferma semi-ufficiale, affermando che nonostante le voci sulla imminente realizzazione di Silent Hill: Revelations, non c'è ancora alcun comunicato comunicato stampa da parte della produzione, e quindi non può rilasciare commenti sul progetto.

Silent Hill 2: Michael J. Bassett alla regia del...
Privacy Policy