Sculture di burro per Jennifer Garner

Jennifer Garner potrebbe interpretare e produrre la satira poltica 'Butter' scritta da Jason Micallef.

La bella Jennifer Garner potrebbe entrare a far parte del cast di Butter, commedia scritta da Jason Micallef. Se confermerà la sua presenza, la protagonista di Alias si occuperà anche della produzione del film insieme a Michael De Luca.
La satira politica che ruota attorno a una gara di sculture di burro ambientata in una piccola città ha fatto parte della famosa Lista Nera di Hollywood, quella delle sceneggiature più interessanti non realizzate, fino a quando l'executive Alissa Phillips non ha portato lo script alla De Luca Production. Il presidente della Mandate Nathan Kahane sarà produttore esecutivo del film. Al momento non vi è ancora un regista coinvolto nel progetto, ma si fanno i nomi di Craig Gillespie e Gary Ross.

Protagonista di Butter è una giovane orfana che viene adottata da una famiglia del Midwest, la quale scopre che la ragazza ha un talento incredibile nel modellare il burro. La giovane si troverà, così, a gareggiare nell'annuale gara di sculture di burro cittadina e sarà costretta a scontrarsi con l'ambiziosa madre dell'ex campione della disciplina.

Jennifer Garner sarà nei cinema italiani a partire dal 26 giugno protagonista femminile della commedia The Ghosts of Girlfriends Past dove dovrà vedersela coi donnaioli impenitenti Matthew McConaughey e Michael Douglas. L'attrice ha da poco concluso le riprese della surreale commedia diretta da Ricky Gervais, This Side of the Truth, ambientata in un mondo in cui non è mai stata detta una bugia.

Sculture di burro per Jennifer Garner
Privacy Policy