Scott Derrickson sul Pianeta Hyperion

Il regista Scott Derrickson non abbandona la fantascienza. Dopo Ultimatum alla Terra, il cineasta porterà sullo schermo i romanzi di Dan Simmons dedicati alla guerra sul Pianeta Hyperion.

Il regista di Ultimatum alla Terra, Scott Derrickson, dirigerà per la Warner Bros. e la GK Films Hyperion Cantos. Derrickson adatterà per il grande schermo i due celebri romanzi fantascientifici di Dan Simmons Hyperion e La caduta di Hyperion, che sono stati fusi in un'unica sceneggiatura da Trevor Sands.
La storia è ambientata in un lontano futuro in cui il Pianeta Hyperion è vessato da una terribile guerra intergalattica. All'interno di Hyperion si trovano le Tombe del Tempo, controllate da un orribile mostro chiamato Shrike e circondate da un campo antientropico che fa sì che si possano muovere indietro nel tempo.

Derrickson drigerà, inoltre, Paradise Lost, co-produzione di Warner Bros. e Legendary Pictures. Il regista ha da poco partecipato alla stesura dello script di Devil's Knot, scritto a quattro mani con Paul Boardman, con il quale aveva già collaborato per la sceneggiatura di The Exorcism of Emily Rose.

Scott Derrickson sul Pianeta Hyperion
Privacy Policy