Scomparso l'attore Nick Stahl

La moglie dell'attore, che ha interpretato John Connor in Terminator 3, ha denunciato la scomparsa di suo marito alla polizia di Los Angeles.

E' giallo sulla scomparsa di Nick Stahl: la moglie dell'attore texano, che in Terminator 3 - Le macchine ribelli aveva interpretato John Connor, ha denunciato alla polizia di Los Angeles la sparizione improvvisa di suo marito, che ha visto per l'ultima volta il 9 maggio, quindi la settimana scorsa. Lo scorso febbraio, Rose Stahl aveva espresso preoccupazione per il fatto che Nick frequentasse lo Skid Row - un quartiere di Los Angeles abitato prevalentemente da senzatetto - e che fosse coinvolto in una questione di droga. Nel denunciare la scomparsa di suo marito alle autorità losangeline, Rose ha sottolineato ancora una volta il timore che l'episodio possa essere legato alle recenti frequentazioni di Nick. Il portavoce di Stahl per il momento non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito.

Stahl è apparso in tantissimi film e serie televisive, tra cui Sin City, Carnivale, Body of Proof, per citarne alcuni, e sarà ricordato anche per aver affiancato Mel Gibson ne L'uomo senza volto, nei primi anni Novanta. In passato l'attore ha ammesso di aver avuto problemi di dipendenze dall'alcool e stupefacenti e aveva sottolineato quanto fosse stato difficile per lui abituarsi ad una città come Los Angeles, "che è costruita sull'industria dello spettacolo. Anche se non pensi costantemente alla tua carriera, questa città te lo ricorda sempre. C'è molta competizione e io non sono una persona competitiva."

Scomparso l'attore Nick Stahl
Privacy Policy