Rolling Stone: Showtime produrrà una docuserie sul magazine musicale


Il network americano ha ordinato un pilot basato sugli articoli della famosissima rivista di musica e cultura pop.

Rolling Stone: Showtime produrrà una docuserie...

La Showtime ha rivelato che è in cantiere la realizzazione di una docuserie ancora senza titolo, incentrata sulle pubblicazioni del Rolling Stone, la testata che nel 2017 compirà 50 anni.

Il pilot da 30 minuti è prodotto dalla Left/Right che si è occupata già di altre docuserie, tra cui The Circus: Inside The Greatest Political Show On Earth. Gus Wenner figlio del fondatore di Rolling Stone Jan Wenner, sarà anche nel team di produttori esecutivi.

Sean Penn è presidente della giuria a Cannes 2008

Il Rolling Stone è stato di recente oggetto di attenzione mediatica per la pubblicazione il profilo del signore della droga Joaquin "El Chapo" Guzman Loera, scritto dall'attore Sean Penn che lo aveva incontrato segretamente nella giungla messicana ad ottobre. L'articolo ha sollevato un vespaio di questioni legali ed etiche, ed ha portato alla cattura di El Chapo da parte delle autorità messicane. In un'intervista al programma 60Minutes, con Charlie Rose, Sean Penn ha ammesso che l'articolo ha fallito nell'intento di suscitare un dialogo sulla guerra alla droga.

Ancora prima, nel 2014, la rivista finì nell'occhio del ciclone per aver pubblicato un'inchiesta (poi screditata) riguardo stupri nel campus dell'Università della Virginia. La testata è stata coinvolta in una causa legale da 25 milioni di dollari dalla confraternita implicata nella vicenda, e ha finito per ritrattare la storia lo scorso Aprile, con l'ulteriore conseguenza della dipartita del direttore Will Dana.

Angelica Vianello
Sean Penn: guai legali in arrivo dopo l'intervista a El Chapo?
Sean Penn querela Lee Daniels per diffamazione
Privacy Policy