Robin Williams torna in TV ?

L'attore premio Oscar sta prendendo in seria considerazione di tornare a tempo pieno sul piccolo schermo con una serie prodotta dalla Warner Bros TV.

Dopo circa trent'anni dalla fine della serie televisiva che ci ha fatto innamorare un buffo alieno di nome Mork, Robin Williams sta pensando di riprendere un ruolo come regular all'interno di una serie telelvisiva. L'attore è in trattative con David E. Kelley, creatore di Ally McBeal, che è già all'opera sulla sceneggiatura del pilot per conto della Warner Bros Tv. che si occupa della produzione insieme a Bill D'Elia. La trama racconta le vicende di un uomo e sua figlia che lavorano nel mondo della pubblicità.

La CBS è interessata al progetto e ha reso chiare le sue intenzioni, se l'accordo andasse in porto, riporterebbe Kelley alle sue origini, avendo creato il dramma Picket Fences proprio per la CBS, al quale sono poi seguiti The Practice e Ally McBeal, che regalarono all'autore due nomination agli Emmy, per drama e comedy, nello stesso anno. Williams, premio Oscar per Will Hunting - Genio ribelle, è comparso di recente in TV con le serie Louie e Wilfred; in inverno lo vedremo in The Big Wedding al fianco di Robert De Niro, il prossimo anno invece tornerà sul grande schermo con Look of Love, al momento si trova sul set di The Butler con Johh Cusack e Lenny Kravitz.

Robin Williams torna in TV ?
Privacy Policy