Robin Williams in Prince of Providence

L'attore è in trattative per un ruolo in una biopic incentrata su Vincent 'Buddy' Cianci, che fu sindaco di Providence tra gli anni '70 e '80 e successivamente negli anni '90 fino al 2002.

Dalla prossima estate a Rhode Island, inizieranno le riprese di Prince of Providence, una pellicola diretta da Michael Corrente e ispirata ad un libro di Michael Stanton incentrato sulla figura di Vincent Cianci, detto Buddy, che dal 1975 al 1984 e successivamente dal 1991 fino al 2002 fu il sindaco di Providence.

Cianci, che sarà interpretato sul grande schermo dall'attore Oliver Platt, è un personaggio decisamente controverso: è stato uno dei sindaci americani che ha governato più a lungo una contea, ma la sua carriera politica non è sempre stata luminosa e nel corso degli anni ha avuto anche numerosi problemi con la legge, per corruzione, estorsione, aggressione e altri reati.
L'adattamento del libro di Stanton era stato curato da David Mamet e successivamente rielaborato da Howard Korder.

In questi giorni il regista e la produttrice della biopic, Marisa Polvino, stanno effettuando il casting della pellicola e tra gli attori principali potrebbe esserci anche Robin Williams, che affiancherebbe un cast formato da Dermot Mulroney, Adam Goldberg, Bradley Cooper e Ed Burns.
Non si sa ancora se Williams parteciperà al progetto e secondo The Hollywood Reporter l'attore potrebbe accettare solo se le riprese del film non dovessero coincidere con quelle di altri film dei quali sarà protagonista.
Nelle scorse settimane Williams ha concluso le riprese di Old Dogs, una commedia di Walt Becker che uscirà negli USA ad aprile 2009, e nella quale recita accanto a John Travolta, Matt Dillon e Kelly Preston.

Robin Williams in Prince of Providence
Privacy Policy