Robert Downey Jr. rimette in discussione il futuro di Iron Man

In una recente intervista, la star sembrerebbe possibilista. Che sia orientata ad accontentare le richieste di Marvel nello sfruttare al massimo il successo del suo eroe?

Solo il mese scorso aveva dichiarato con fermezza che non ci sono all'orizzonte piani per un quarto solo su Iron Man. Eppure Robert Downey Jr. si diverte a confondere le acque, o semplicemente non è ancora pronto a dire addio a Tony Stark, visto che di recente ha lasciato intendere che potrebbe tornare a indossare i panni dell'eroico inventore ancora per un po' di tempo.

Iron Man 3: Robert Downey Jr. nel suo laboratorio elettromeccanico

Ecco la criptica risposta riservata a Hollywood Reporter nel corso di una recente intervista: "Sono sicuro che Marvel cavalcherà il successo di Iron Man ancora per un po'. Devi calvalcare l'onda per arrivare alla spiaggia. Credo di aver partecipato per primo a un progetto in divenire e credo che mi abbia condotto molto più lontano di quanto mi sarei aspettato. Questa è la giusta prospettiva per valutare cosa accadrà in futuro. E' facile essere esaltati dai successi, ma in realtà queste non sono altro che mode. E' solo un'altra onda".

Al momento il contratto di Robert Downey Jr. lo lega unicamente ad Avengers: Age of Ultron e a The Avengers 3 (che, come spieghiamo qui, potrebbe essere diviso in due parti), ma a quanto pare l'attore sembrerebbe orientato a indossare i panni di Tony Stark anche in future produzioni Marvel. O almeno è ciò che si augurano i fan. Restiamo in attesa di capire se Marvel sfrutterà questa buona inclinazione della star per mettere in cantiere l'ipotizzato Iron Man 4.

Robert Downey Jr. rimette in discussione il...
Privacy Policy