Reese Witherspoon e Nick Hornby diventano selvaggi

Un'attrice coraggiosa e uno scrittore molto british insieme per narrare le avventure di una ragazza americana che si immerge nella natura selvaggia.

Lo scrittore Nick Hornby, autore di popolari bestseller come Alta fedeltà e Un ragazzo, si occuperà dell'adattamento del memoir di Cheryl Strayed intitolato Wild. Una storia selvaggia di avventura e rinascita. A produrre il film sarà la bionda Reese Witherspoon con la sua Pacific Standard. L'attrice sarà anche protagonista della pellicola che narra la storia della scrittrice. Dopo la morte prematura della madre, il traumatico naufragio del suo matrimonio, una giovinezza disordinata e difficile, Cheryl a soli ventisei anni si ritrova con la vita sconvolta. Alla ricerca di sé oltre che di un senso, decide di attraversare a piedi l'America selvaggia tra montagne, foreste, animali selvatici, rocce impervie, torrenti impetuosi, caldo torrido e freddo estremo. Con Reese Witherspoon si occuperanno della produzione di Wild anche Bruna Papandrea e Bill Pohlad.

Prossiamente vedremo Reese Witherspoon in Mud, pellicola accolta positivamente al Festival di Cannes, e nel drammatico Devil's Knot, dedicato al caso dei Tre di West Memphis.

Reese Witherspoon e Nick Hornby diventano selvaggi
Privacy Policy