Rachel Weisz in Egitto con Amenabar

L'attrice inglese sarà tra i protagonisti del prossimo film del regista cileno. Accanto a lei ci saranno anche Ashraf Barhom e Oscar Isaac.

Maria Vittoria Galeazzi

Ancora senza titolo, il nuovo film di Alejandro Amenabar sarà girato a Malta, in lingua inglese e avrà come protagonisti Rachel Weisz, Ashraf Barhom e Oscar Isaac. Il progetto è velato da un alone di mistero, e si sa soltanto che si tratterà di un film storico ambientato nell'antico Egitto, scritto e diretto da Amenabar, il cui titolo provvisorio potrebbe essere Mists of Time.

La storia è incentrata su uno schiavo che si converte alla crescente corrente del Cristianesimo nella speranza di raggiungere così la libertà, ma nel mentre s'innamora della sua padrona, una donna atea professoressa di filosofia. Barhom, uno dei protagonisti del film palestinese nominato agli Oscar Paradise Now, sarà un monaco cristiano di nome Ammonius, mentre a Rachel Weizs è stato affidato il ruolo di Hypatia, l'affascinante professoressa di Alessandria. Isaac, interprete di Giuseppe in Nativity e apparso in Guerrilla di Steven Soderbergh, sarà Oreste, innamorato della bella Hypatia ma non corrisposto.

Il film sarà prodotto dalla Sunmin Park e Fernando Bovira. Il budget stanziato da Telecinco Cinema ammonta a 50 milioni di euro e le riprese dovrebbero partire a marzo nonostante diversi inconvenienti. Secondo indiscrezioni, la scorsa settimana alcuni membri del cast tecnico hanno scioperato a causa dei ritardi nei pagamenti e il progetto ha perso una location.
Attualmente la Weisz è impegnata con le riprese di The Lovely Bones, il thriller diretto da Peter Jackson, e da aprile sarà nelle sale con l'avventurosa commedia romantica The Brothers Bloom, nella quale recita al fianco di Adrien Brody e Mark Ruffalo.

Rachel Weisz in Egitto con Amenabar
Privacy Policy