Quentin Tarantino e i vicini molesti

Il filmmaker, dopo averle provate tutte, ha deciso di far causa ad Alan Ball per poter avere un po' di quiete in casa sua. E se gli dovesse andar male, gli suggeriamo di trasferirsi accanto a Colin Firth, eletto 'vicino ideale' in un recente sondaggio.

Ebbene si, anche i ricchi e famosi hanno problemi con il vicinato, basti pensare ai poveri vicini di casa di Charlie Sheen, che proprio ieri hanno dovuto subire un'altra squadriglia di auto della polizia arrivata in loco per una perquisizione in cerca di armi da fuoco (mentre il proprietario di casa annunciava dal web il suo prossimo tour on the road). Ma questo di Sheen è un esempio per eccesso, c'è anche chi invece di avere le sirene della polizia nelle orecchie ha per esempio il cinguettio di alcuni uccelli esotici, come capita a Quentin Tarantino, il quale ha per vicino di casa lo sceneggiatore Alan Ball che ha una certa passione per i volatili.

Prima di rivolgersi alle autorità e denunciare il vicino, Quentin ha provato a chiedere gentilmente di porre rimedio alle "urla da pderodattilo" che arrivano fino all'interno di casa sua, ma sembra che il papà di True Blood abbia fatto orecchie da mercante. Si potrebbe pensare che Tarantino abbia l'udito a ultrasuoni, ma se ci fermiamo a considerare che le "case" delle celebrity (le virgolette sono d'obbligo) sono in genere delle mega villone con tanto di parchi e campi da tennis, a questo punto c'è da chiedersi, parafrasando la mitica Titina De Filippo di Totò, Peppino e i fuorilegge "che specie di bestie ci sono" in quella casa da riuscire a invadere la tranquillità della villa a fianco?
Comunque a questo punto, se la questione non si risolve, Tarantino può sempre pensare di trasferirsi a fianco di Colin Firth, votato il miglior vicino di casa dai partecipanti di un curioso sondaggio britannico. Stranamente nella hit parade dei più tranquilli e dei peggiori (al cui primo posto trionfa Katie Price Jordan) David Cameron e Jeremy Clarkson sono presenti in entrambe. Si vede che ogni mondo è paese, anche quello delle star, e che ognuno ha le sue idee in quanto a 'stranezze' da vicini.

Quentin Tarantino e i vicini molesti
Privacy Policy