Quasi amici: Colin Firth nel remake

L'attore potrebbe interpretare il protagonista nel remake della fortunata commedia francese. Paul feig è in trattative per scrivere e dirigere il film.

Lo straordinario successo del dramedy francese Quasi amici, attualmente nelle sale italiane, ha fatto sì che Hollywood, in men che non si dica, mettesse in piedi la produzione del remake puntando ad accaparrarsi nomi illustri. A quanto pare il brillante Paul Feig sarebbe in trattative per dirigere il film, mentre Colin Firth potrebbe interpretare uno dei due protagonisti della storia. Quasi amici, diretto da Olivier Nakache ed Éric Toledano, narra la storia della strana amicizia tra un ricchissimo e colto aristocratico tetraplegico e un giovane badante di colore proveniente dalla banlieue. Il film, ispirato a una storia vera, vede protagonisti Francois Cluzet e Omar Sy e ha infranto i record d'incassi in Francia. Colin Firth, nel remake, dovrebbe prendere il posto di Cluzet interpretando il ricco disabile. Il produttore dell'originale Nicolas Duval-Adassovsky farà ritorno nel remake che entrerà in lavorazione in autunno.

Paul Feig è reduce della straordinario successo della commedia Le amiche della sposa. Colin Firth è apparso di recente nel bellissimo La talpa. L'attore è attualmente impegnato a fianco di Nicole Kidman nel biopic The Railway Man, a cui seguirà Devil's Knot, pellicola dedicata al caso dei Tre di West Memphis.


Video-recensione Quasi amici

Quasi amici: Colin Firth nel remake
Privacy Policy