Premio internazionale La Chioma di Berenice

Venerdì 23 la consegna dei premi a parrucchieri e truccatori. Riconoscimenti alla carriera verranno conferiti a Mariangela Melato, Lisa Gastoni, Mario Monicelli e al premio Oscar Vittorio Storaro.

Nel giorno conclusivo della IV° Edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, venerdì 23 ottobre, la capitale renderà omaggio alle figure professionali che lavorano dietro le quinte del cinema Italiano ed Internazionale con la 12ª edizione del Premio Internazionale Cinearti La Chioma di Berenice, un omaggio alla fantasia e alla professionalità di acconciatori, truccatori, costumisti, scenografi e arredatori che, attraverso il cinema, il teatro e la televisione, influenzano mode e tendenze dei nostri giorni. Insignito del Premio di Rappresentanza dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per l'alto valore culturale, il riconoscimento è stato istituito nel 1998 dalla C.N.A. (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa) e da Cosmoprof, la più importante rassegna dedicata alla bellezza. Il premio vuole portare alla ribalta e valorizzare il lavoro e la creatività di figure professionali indispensabili per la realizzazione e la riuscita di qualunque produzione nell'ambito dello spettacolo. La Chioma di Berenice rappresenta il meritato tributo a questi artigiani-artisti che con la loro opera hanno reso e rendono grandi, in Italia e nel mondo, il cinema, la televisione e il teatro, professionisti che nel corso degli anni hanno conquistato importanti riconoscimenti Internazionali coniugando originalità creativa e capacità tecnica.

Mario Monicelli a Venezia 2006
Durante la serata, presentata da Claudia Gerini, verranno premiati tra gli altri il truccatore Franco Corridoni per il film di Marco Bellocchio Vincere, l'acconciatore Stefano Ceccarelli per la fiction David Copperfield e Desireè Corridoni per le acconciature della fiction Coco Chanel. Riconoscimenti alla Carriera sono stati conferiti a Mariangela Melato, Lisa Gastoni, Mario Monicelli e al premio Oscar Vittorio Storaro.

La giuria, presieduta da Leo Gullotta, ha inoltre assegnato un Premio Speciale all'attore Alessandro Gassman per il lavoro svolto in qualità di Direttore Artistico del Teatro Stabile d'Abruzzo, durante l'anno 2008 (TSA) e a Giorgio Pasotti e Martina Stella per il loro impegno nel sociale; sono infatti, rispettivamente il regista e una delle protagoniste di un video realizzato per promuovere il concorso HIVideo, contest rivolto ai giovani per produrre uno spot sulle malattie sessualmente trasmissibili.

Il Premio Internazionale Cinearti La Chioma di Berenice è patrocinato da Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Lazio, Regione Emilia Romagna (Assessorato alle Attività Produttive), Provincia di Roma, Comune di Roma (Assessorato alle Attività Culturali e Comunicazione), Cinecittà Studios, Centro Sperimentale di Cinematografia,in collaborazione con A.S.C. (Associazione Italiana Scenografi, Costumisti ed Arredatori) e A.N.T.E PA.C (Associazione Nazionale Truccatori e Parrucchieri del Cineaudiovisivo).

Premio internazionale La Chioma di Berenice

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy