Pioggia di milioni sul cinema italiano

La nuova emittente televisiva Sky annuncia di voler investire ogni anno 50 milioni di Euro in film e documentari italiani.

Patrizio Marino

L'emittente satellitare del magnate Murdoch che da quest'estate ha preso il posto di Tele + e Strem ha annunciato nel giorno di presentazione della nuova campagna pubblicitaria di voler investire ogni anno 50 milioni di Euro per l'acquisto e la coproduzione di film.

Questo perché, secondo l'amministratore delegato di Sky, il gruppo ritiene il cinema italiano fondamentale per la piattaforma satellitare di Sky.

L'investimento del gruppo riguarderà sia lungometraggi che cortometraggi. Inoltre nascerà Sky Lab, un laboratorio che darà spazio a nuovi talenti e avrà un attenzione particolare nei documentari che valorizzeranno i beni artistici italiani.

Pioggia di milioni sul cinema italiano

Fonte: Avvenire

Privacy Policy