PGA 2015 - Birdman vince il premio per il miglior film

L'associazione dei produttori americani ha premiato il film di Inarritu. Per quanto riguarda le categorie televisive invece, i premi riservati alle serie sono andati invece a 'Orange is the New Black' e 'Breaking Bad'.

Nel ricevere il premio per il miglior film ai PGA - i riconoscimenti assegnati dai produttori americani - Alejandro González Iñárritu dice di sentirsi intimidito, considerato che gli altri film candidati quest'anno hanno personalità forti, alle spalle, "e li avrebbero potuti dirigere solo le persone che li hanno diretti". Un premio, quello assegnato a Birdman (o Le imprevedibili virtù dell'ignoranza) che potrebbe essere indicativo sugli esiti degli Academy Awards di quest'anno, visto che in 25 edizioni la PGA ha "anticipato" per ben diciotto volte quale sarebbe stato il vincitore agli Oscar.

"Vogliono che dica qualcosa, così posso farvi ridere con il mio pessimo inglese" - ha dertto Inarritu nel ringraziare e sottolineare che con il suo film aveva intenzione di esplorare la complessità di un artista "interpretato da un magnifico Michael Keaton" e del linguaggio cinematografico.

Altri riconoscimenti sono andati a The Lego Movie, premiato come miglior film d'animazione, e per quanto riguarda le categorie televisive a Fargo, Orange Is the New Black e Breaking Bad.

Ecco l'elenco completo dei premi:

PGA 2015: tutti i vincitori


PGA 2015 - Birdman vince il premio per il miglior...
Privacy Policy