Pesci d'aprile 2016, da Stamos vs Netflix alla serie di Star Wars

Nella giornata di oggi sono apparsi dei divertenti scherzi online: dai video dedicati a nuove serie e prodotti "innovativi" ad annunci di progetti cinematografici.

Come è tradizione, il primo giorno di aprile permette di dare spazio a qualche momento di divertimento e leggerezza grazie ai tradizionali "pesci" che appaiono un po' ovunque, dai social media alle pagine di siti di informazione.
Andiamo alla scoperta di quelli più simpatici e originali di questo 2016.

Netflix ha annunciato la première del documentario John Stamos: A Human, Being con un trailer in cui l'attore illustrava il progetto. Stamos ha poi condiviso un video che proseguiva lo scherzo fingendosi infuriato per quanto accaduto, accompagnandolo con un tweet: "Netflix pensa che possano trasformare il mio brand in uno scherzo?".

Anche IGN ha annunciato una nuova serie di Netflix: Star Wars Fury of Maul, il cui debutto è, ovviamente, previsto per il 4 maggio, giorno in cui tradizionalmente si svolge lo Star Wars Day.

Sempre per rimanere nell'ambito della saga stellare, il magazine Empire ha condiviso in "esclusiva" un originale poster di Rogue One: A Star Wars Story:

Proud to reveal an exclusive new poster for Star Wars: Rogue One.

Pubblicato da Empire Magazine su Venerdì 1 aprile 2016

In una vignetta, invece, è Chewbacca la vittima di un tragico pesce d'aprile:

Nel Regno Unito J.K. Rowling è stata al centro di un pesce d'aprile in cui si sosteneva che la scrittrice fosse entrata a far parte della Resistenza Scozzese e aveva iniziato a scrivere il suo nuovo libro The Fall of the House of Westmonster.
L'autrice di Harry Potter non solo ha apprezzato lo scherzo ma ha ribattuto dicendo che non c'era bisogno di Photoshop, allegando una foto con la t-shirt del movimento.

Il profilo Twitter di Global Times, quotidiano cinese, ha invece annunciato che gli scherzi d'aprile erano stati vietati in Cina perché considerati non conformi ai valori socialisti.

Snoop Dogg ha realizzato un divertente video che annuncia la tecnologia SnoopaVision che permette di vedere dei video a 360 gradi insieme a lui:

La Bandai Namco ha condiviso online il trailer di Dark Souls 3:

Siete stanchi della tradizionale consegna della posta e dei pacchi? La notizia che Google Express recapiterà ogni cosa tramite paracadute fa per voi:

L'app TimeHop ha invece fatto compiere ai suoi utenti un salto nel futuro con l'immagine del poster di Fast & Furious 17, nelle sale nel 2025 e con un ormai anziano Vin Diesel.

La Sony ha invece annunciato la produzione di uno zaino protonico per catturare i fantasmi:

E poi ancora un nuovo logo per la compagnia aerea Virgin America dall'aspetto equivoco e il poco riuscito Drop the Mic di Google che permetteva di inviare a dei destinatari una gif dei Minions senza concedere possibilità di replica, opzione che sembra però aver causato troppi problemi agli utenti ed è stata quindi rimossa.

Bruce Campbell, star de La casa e Ash vs. Evil Dead, invece si è auto-annunciato come protagonista di uno speciale natalizio di Doctor Who.

E non dimentichiamo infine il pesce d'aprile targato Movieplayer.it che annunciava il remake americano del film Perfetti sconosciuti dal cast stellare:

Perfetti sconosciuti: confermato il remake americano, ecco il cast!

Pesci d'aprile 2016, da Stamos vs Netflix alla...
Perfetti sconosciuti: confermato il remake americano, ecco il cast!
Ghostbusters: Sony svela il Proton Pack, dispositivo acchiappafantasmi
Privacy Policy