Patrick Swayze torna al lavoro

L'attore inizierà le riprese di 'The Beast', una nuova serie televisiva della A&E nella quale reciterà accanto all'ex-modello Travis Fimmel.

Alcune settimane fa, quando Patrick Swayze aveva annunciato di essere malato di cancro, era stato dato per scontato che l'attore americano avrebbe accantonato tutti i suoi progetti lavorativi, tra cui la serie televisiva The Beast, per la quale era stato già realizzato l'episodio pilota. In questi giorni invece, smentendo numerosi tabloid che davano per imminente la sua fine, l'attore è apparso in pubblico ad un evento sportivo accanto a sua moglie Lisa e in compagnia di altre celebrità, e ha confermato che sarà il protagonista della prima stagione della serie, per la quale la A&E ha commissionato tredici episodi che saranno girati a Chicago quest'estate e che dovrebbero andare in onda agli inizi del 2009.

L'episodio pilota di The Beast è stato diretto da Michael Dinner sulle basi di uno script curato da William Rotko e Vincent Angell (che saranno anche i co-produttori esecutivi del serial) e il protagonista della storia sarà Charles Barko, un agente dell'FBI al quale viene affidato un giovane partner, Ellis Dove, perchè gli insegni i suoi metodi di indagine. Barko però non sa che il ragazzo in realtà è un informatore dei suoi superiori che stanno indagando su di lui.
Il ruolo di Barko è stato affidato a Swayze, che si è detto entusiasta di interpretare un personaggio che ha definito "multisfaccettato e imprevedibile"; per il ruolo dell'agente Dove invece, è stato scritturato l'ex-modello australiano Travis Fimmel.
Nell'annunciare la sua partecipazione al progetto della A&E, Swayze non ha parlato delle sue attuali condizioni di salute, ma stando a quando rivelato dagli executive dell'emittente americana, l'attore avrebbe ricevuto l'ok dai medici che lo hanno in cura e potrà quindi partecipare alle riprese.

Patrick Swayze torna al lavoro
Privacy Policy