Pardo alla carriera per Francesco Rosi

Nell'ambito della 63. edizione del Festival del Film Locarno, che aprirà i battenti mercoledì 4 agosto, un Pardo alla carriera sarà consegnato al regista italiano Francesco Rosi.

Il regista Francesco Rosi riceverà il Pardo alla carriera nell'ambito della 63° edizione del Festival del Film di Locarno. La cerimonia di premiazione avrà luogo in Piazza Grande venerdì 13 agosto alle 21.30. In questa occasione verrà proiettato in Piazza Grande uno dei capolavori di Rosi, Uomini contro (1970) con Gian Maria Volonté e Alain Cuny, in una copia restaurata dal Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale (Roma). La stessa sera, il pubblico presente in Piazza Grande potrà scoprire una rarità di Bernardo Bertolucci, il cortometraggio Il Canale (1967), restaurato dal Centro Sperimentale di Cinematografia, dall'Archivio Nazionale Cinema d'Impresa e dall'ENI.

"Siamo molto felici e onorati di rendere omaggio al maestro Rosi" ha dichiarato Olivier Père, direttore artistico del Festival del Film Locarno. "In tutta la sua carriera Rosi ha saputo affrontare temi difficili e sensibili con un linguaggio cinematografico di grande intensità e inventiva. Il suo impegno civile, la sua forza di denuncia e la sua creatività fuori norma sono tuttora un esempio per le nuove generazioni".

Pardo alla carriera per Francesco Rosi

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy