Outlander

2014 - ....

Outlander: Moore parla della seconda stagione e delle scene di nudo

Il produttore esecutivo della serie tratta dai romanzi scritti da Diana Gabaldon rivela qualche anticipazione sui prossimi episodi e commenta quanto mostrato nel season finale.

La prima stagione di Outlander si è conclusa in modo brutale e il produttore esecutivo dello show, Ronald D. Moore, ha rivelato che gli eventi mostrati nel season finale avranno delle importanti ripercussioni sui protagonisti.

Attenzione, vengono riportate informazioni su quanto avvenuto nel season finale, se non volete anticipazioni non proseguite con la lettura.

Nell'episodio Jamie Fraser viene ripetutamente violentato e torturato emotivamente da Black Jack Randall, che viene poi ucciso grazie al brillante piano di Murtaugh. Ecco gli spoiler e le dichiarazioni più interessanti:

  • Moore ha parlato della scelta di mostrare i propri protagonisti nudi, sottolineando che sono state decisioni prese realizzando la versione finale della puntata, lasciando le inquadrature in cui non avrebbe causato distrazioni. Si è quindi deciso di lasciare la sequenza in cui Tobias Menzies semplicemente si alzava dal letto e attraversando la stanza.

  • Gli autori hanno deciso di mostrare Jamie più lucido, rispetto al libro, nel suo incontro con Claire nell'abbazia perché tra le pagine è più surreale e un passaggio magnifico, ma traducendolo in immagini avrebbe perso di fascino e sarebbe sembrato sopra le righe. Si è quindi preferito mantenere la scena più realistica.

Outlander: Tobias Menzies e Sam Heughan nel season finale
  • Claire e Jamie sono partiti per la Francia, con destinazione Parigi, dove affronteranno l'aristocrazia locale, una realtà completamente diversa dal mondo della Scozia. In Francia tutto è più ricercato e l'atmosfera è completamente diversa e maggiormente politica. Si darà quindi maggiore spazio agli inganni e ai pettegolezzi, alle feste e alla vita a corte di Luigi XV. Si introdurranno personaggi come St. Germain e Master Raymond, e affronteranno elementi occulti. Claire dovrà affrontare la sua gravidanza, mentre Jamie le conseguenze di quanto accaduto con Jack Randall.

  • Jamie ha vissuto in Francia, conosce la lingua e la cultura locale; suo cugino Jared ha un'attività vinicola e lui si sente a proprio agio. Claire parla francese e si adatta in modo diverso, anche se combatte ancora con il limitato ruolo della donna in quel periodo storico.

  • Caitriona Balfe conosce la lingua e Sam Heughan sta imparando il francese e ha fatto ottimi progressi.

  • Adattare il romanzo per il piccolo schermo è un processo più complicato rispetto al passato perché ha molte idee diverse e una struttura più complessa, ma gli sceneggiatori stanno cercando di rimanere più fedeli possibili al libro, anche se Moore non ha voluto rivelare se gli episodi inizieranno mostrando quanto accade nel 1960 come tra le pagine.

Outlander: Caitriona Balfe con Sam Heughan nel pilot della serie
Outlander: Moore parla della seconda stagione e...
Outlander: sfida hot con 50 sfumature di grigio
Outlander: due amori, due epoche, mille avventure
Privacy Policy