Oscar 2017: per Moonlight tre premi tra cui quello per il Miglior Film (con colpo di scena)

In un finale di cerimonia al cardiopalma, il film di Barry Jenkins si porta a casa tre Oscar tra cui quello per il Miglior Film dell'anno.

In un finale a sorpresa Moonlight conquista il premio più prestigioso tra quelli consegnati dall'Academy e si porta a casa la statuetta per il miglior film. La pellicola di Barry Jenkins, drammatico romanzo di formazione incentrato sull'infanzia e sull'adolescenza di un afroamericano omosessuale che vive nei dintorni di Miami, è il vero outsider degli 89° Academy Awards e batte il favorito La La Land.

Leggi anche:

Oscar 2017, tutti i premi: Moonlight miglior film, per La La Land sei statuette!

Il film, incoronato dopo l'errato annuncio del premio a La La Land (colpa di uno scambio di buste), si porta a casa anche il premio per il Miglior Attore Non Protagonista, andato all'ottimo Mahershala Ali, e quello per la Miglior Sceneggiatura Non Originale condiviso da Barry Jenkins e Tarell McCraney.

In un'edizione degli Oscar all'insegna della diversità e dell'inclusione, Tarell McCraney ha ringraziato dedicando il premio "a tutti i ragazzi e le ragazze di colore e a coloro che hanno una sessualità non conforme che non vedono se stessi. Stiamo cercando di mostrare voi e noi."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Oscar 2017: per Moonlight tre premi tra cui...
Oscar 2017
News Nomination Foto Video
Contro il razzismo e l'intolleranza: i film che ci hanno aperto il cuore e la mente
Oscar 2017, che figuraccia epica! La La Land premiato al posto di Moonlight per errore!
Privacy Policy