Oscar 2017: Jimmy Kimmel sarà il conduttore della cerimonia

Il presentatore si occuperà dell'evento cinematografico in programma la sera del 26 febbraio.

Sarà Jimmy Kimmel a condurre la cerimonia degli Oscar, come confermato oggi dall'Academy of Motion Picture Arts.
La notizia è arrivata dopo i buoni risultati ottenuti dal conduttore in occasione della consegna degli Emmy.
Il network ABC, inoltre, recentemente ha rinnovato l'accordo legato alla messa in onda dell'evento fino al 2028 e ha deciso di dare fiducia a Kimmel, nonostante non abbia particolari esperienze in campo cinematografico oltre ad alcune apparizioni in film come Ted 2 e Project X - una festa che spacca, e aver lavorato come doppiatore nei lungometraggi Garfield 2 e I Puffi 2.

Leggi anche: Corsa all'Oscar 2017: la nostra lista aggiornata dei favoriti nelle categorie principali

I produttori della cerimonia, che andrà in onda il 26 febbraio, saranno Jennifer Todd e Mike De Luca.

Oscar 2017: Jimmy Kimmel sarà il conduttore della...
I migliori film del 2016: la top ten dei Cahiers du Cinema
Oscar 2017: gli effetti speciali di Rogue One e Deadpool in corsa per una nomination
Privacy Policy