Oscar 2017, altra figuraccia: inseriscono produttrice nel video "In memoriam" ma lei è ancora viva

Spiacevole gaffe agli Oscar 2017, durante il segmento "In memoriam" dedicato alle personalità dello spettacolo recentemente scomparsa. Tra le varie foto inserite nel video speciale, c'era quella di una produttrice australiana, che in realtà è viva e vegeta.

Oltre alla ormai leggendaria gaffe del finale degli 89esimi Academy Awards avviata da un incauto Warren Beatty, l'ultima serata degli Oscar sarà ricordata anche per un'altra gaffe, forse meno eclatante, ma spiacevole. Durante il tradizionale segmento In Memoriam, dedicato a tutte le personalità dello showbiz recentemente scomparse - da star come Carrie Fisher ad addetti ai lavori e professionisti dello spettacolo - è stata mostrata l'immagine di una signora sorridente e la scritta che ce la presentava come Janet Patterson, una costumista più volte candidata agli Oscar e che è scomparsa a ottobre.
Peccato che la foto in questione non fosse quella della Patterson ma di un'altra signora, Jan Chapman, una produttrice australiana che è viva e vegeta e si è detta "devastata" dall'incidente.

"Mi ha devastato vedere la mia foto al posto di quella della mia grande amica e collaboratrice Janet Patterson. Avevo chiesto alla sua agenzia di provvedere ad una foto da inviare all'Academy per questo video, ma mi avevano detto che l'Academy aveva già provveduto a sceglierne una" - peccato che fosse quella sbagliata. Evidentemente chi ha realizzato il video deve aver confuso i nomi delle due signore, che tra l'altro avevano lavorato insieme per Lezioni di piano.

Anche noi di Movieplayer.it abbiamo dedicato uno speciale video ai personaggi che ci hanno lasciato nel 2016 (e fortunatamente senza errori)

Guarda il video: In memoriam: l'ultimo saluto ai personaggi che ci hanno lasciato nel 2016 (VIDEO)

Oscar 2017, altra figuraccia: inseriscono...
Oscar 2017
News Nomination Foto Video
Oscar 2017, che figuraccia epica! La La Land premiato al posto di Moonlight per errore!
In memoriam: l'ultimo saluto ai personaggi che ci hanno lasciato nel 2016 (VIDEO)
Privacy Policy