No a E.R. per George Clooney

L'attore ha smentito la sua partecipazione all'ultima stagione della serie televisiva.

Qualche giorno fa era stata diffusa una notizia secondo la quale George Clooney e altre star di E.R. - Medici in prima linea, sarebbero state contattate per prendere parte all'ultima stagione della popolare serie televisiva. L'attore americano, che di recente non fa altro che smentire qualsiasi cosa sulla sua vita privata - non è gay, non si è sottoposto ad interventi di chirurgia estetica e non è in procinto di sposarsi con la sua fidanzata - ha smentito con fermezza anche le voci sul suo possibile ritorno nei panni del dottor Douglas Ross, sostenendo che non gli è stato chiesto di tornare a far parte del cast ed ha rivelato che neanche John Wells, il produttore esecutivo della serie, era al corrente di questa storia.
Pur ammettendo che il personaggio di Ross gli ha dato una notevole popolarità, Clooney ha detto che è entrato nel cast di E.R. quando aveva 33 anni e da allora molte cose sono cambiate, a cominciare dal suo aspetto fisico.

Di recente Clooney ha concluso le riprese di Burn After Reading, l'ultimo film di Joel ed Ethan Coen, ed attualmente è in sala doppiaggio per prestare la sua voce al protagonista del film d'animazione The Fantastic Mr. Fox. Nel frattempo potremo vedere l'attore americano nel film In amore, niente regole, da lui diretto e interpretato, e la cui uscita nelle sale è prevista per l'11 aprile.

No a E.R. per George Clooney
Privacy Policy