Nicole Kidman e la fantascienza al maschile

La bella Nicole Kidman potrebbe recitare nel biopic James Tiptree Jr. che ricostruisce l'esistenza della scrittrice sci-fi Alice Bradley Sheldon che pubblicò tutti i suoi romanzo con uno pseudonimo maschile.

Pare che la star Nicole Kidman si stia preparando a fingersi uomo nel suo prossimo film. L'attrice potrebbe, infatti, partecipare a James Tiptree Jr., biopic dedicato a una scrittrice di fantascienza costretta a usare uno pseudonimo maschile per aggirare gli ostacoli e i pregiudizi legati a un genere principalmente maschile. Se verrà confermata la presenza della Kidman, l'attrice vestirà i panni di James Tiptree Jr., pseudonimo di Alice Bradley Sheldon, scrittrice che tra il 1967 e la fine degli anni '70 ha pubblicato popolari opere di fantascienza sotto falso nome interagendo con celebri scrittori come Philip K. Dick e Harlan Ellison senza che questi conoscessero la sua vera identità. Il progetto è attualmente in fase di sviluppo presso la Plan B Entertainment. A firmare la sceneggiatura del film sarà Marcus Hinchey.

Nicole Kidman, che presto vedremo tra i protagonisti del musical Nine, diretto da Rob Marshall e ispirato al capolavoro di Fellini Otto e mezzo, di recente era già stata presa in considerazione per interpretare un uomo in un biopic ispirato al romanzo La danese di David Ebershoff in cui si ricostruisce l'esistenza dell'artista danese Einar Wegener, che iniziò a posare in abiti femminili per la moglie illustratrice fino a tentare, anni dopo, il definitivo cambiamento di sesso con un'operazione chirurgica che le costò la vita. A luglio la Kidman sarà sul set londinese del maestro Woody Allen per recitare nella sua nuova, misteriosa produzione ancora priva di titolo a fianco di Naomi Watts, Freida Pinto, Josh Brolin, Anthony Hopkins e Antonio Banderas.

Nicole Kidman e la fantascienza al maschile
Privacy Policy