Nicolas Cage aiuta un padre a cercare la figlia dispersa

L'attore ha interrotto le riprese del suo ultimo film per farsi fotografare con il manifesto di una quindicenne scomparsa

Patrizio Marino

Da star di film d'azione a potenziale conduttore di Chi l'ha visto? Mentre si trovava nei pressi di Cleveland per girare alcune scene del suo nuovo film Dog Eat Dog Nicolas Cage è stato avvicinato da Britt Ramsey, il patrigno di Alexis Boroviak una ragazza scomparsa agli inizi di novembre nell'Ohio. L'attore dopo aver ascoltato brevemente la storia di Britt ha deciso di posare in una foto con l'uomo e la fotografia della ragazza dispersa per rafforzare la campagna organizzata dalla famiglia di Alexis.

Nicolas Cage nel film Il mistero dei templari

La foto è diventata subito virale e la storia dell'incontro tra Britt e Nicolas sul set del film si è diffusa in tutti gli States. Alexis è stata vista l'ultima volta lo scorso 8 novembre, quando era uscita da casa con il cane, una settimana dopo è stata avvistata da alcune persone a Cleveland. Oltre a Nicolas Cage alla campagna per sostenere la ricerca di Alexis partecipa Michelle Knight una, una delle tre donne tenuta prigioniera per circa dieci anni dal "mostro di Cleveland", Alan Castro.

Nicolas Cage aiuta un padre a cercare la figlia...
Dopo l'Oscar, che flop: da Nicolas Cage a Benigni, 10 carriere in discesa
La "folta" carriera di Nicolas Cage: i ruoli, le trasformazioni e le acconciature
Privacy Policy