NBC: miniserie su Hilary Clinton, Rosemary's Baby e Tommyknockers

Il pavone ha messo in cantiere quattro limited series event, un remake per Rosemary's Baby, quattro episodi su Hilary Clinton, una nuova versione per i Tommyknockers di Stephen King e Plymouth di Mark Burnett.

Alla NBC non sono bastati i pilot della stagione degli Upfront, il network sta infatti continuando a lavorare sul palinsesto annuale, stavolta ispirandosi ai canali via cavo e ai format inglesi, producendo delle miniserie di sei o quattro ore. Dopo aver annunciato una serie di sei ore basata sulla vita di Cleopatra, il canale ha messo in produzione una miniserie di quattro ore dedicata all'ex First Lady Hillary Clinton che avrà come protagonista Diane Lane. Abbiamo poi una versione aggiornata di Rosemary's baby - Nastro rosso a New York, un remake di Tommyknockers - dal romanzo di Stephen King - e in ultimo troviamo uno script di Mark Burnett (The Bible), per il momento intitolato Plymouth. Il CEO della NBC, Bob Greenblatt ha annunciato le nuove serie durante il press tour della Television Critics Associations aggiungendo alcuni dettagli su ciascuna, in particolare si è discusso del fatto che molto probabilmente la Clinton presenterà la sua candidatura per la presidenza alle prossime elezioni e Greenblatt ha assicurato che la miniserie verrà distribuita con un margine di tempo sufficiente per evitare problemi durante la campagna elettorale "(Hillary) non presenterà la sua candidatura per almeno due anni, quindi penso che abbiamo abbastanza tempo per andare in onda". Hillary sarà scritta e diretta da Courtney Hunt e illustrerà la vita della Clinton nei suoi molteplici ruoli di moglie, madre, donna in politica e membro del gabinetto. La storia prenderà il via dal secondo mandato di suo marito come Presidente e probabilmente includerà la sua candidatura. Il casting è ancora in corso e non ci sono ancora nomi per il ruolo di Bill Clinton. Al momento l'ex Segretaria di Stato non ha ancora ricevuto notifica del progetto. La miniserie è al momento il secondo progetto biografico incentrato sulla sua persona: il film Rodham, di James Ponsoldt, si concentrerà sul passato di Hillary e al momento è in fase di pre-produzione.

Mia Farrow in Rosemary's Baby
Rosemary's Baby è invece descritta come un "adattamento moderno" del romanzo firmato da Ira Levin. In questa nuova versione la coppia di protagonisti vive a Parigi. I quattro episodi saranno prodotti dalla Lionsgate con Joshua Maurer, David Stern, Perri Kipperman e Alix Witlin. Scott Abbott si occuperà della sceneggiatura. Il primo e unico adattamento risale al 1968 a opera di Roman Polanski, con Mia Farrow e John Cassavetes nei ruoli di Rosemary e Guy Woodhouse. Tommyknockers è invece basata sul romanzo sci-fi di Stephen King del 1987 e anche in questo caso si tratta di una seconda trasposizione, essendo già arrivata sul piccolo schermo nel '93, con un film TV in due parti, Tommyknockers - Le creature del buio, interpretato da Jimmy Smits e Marg Helgenberger. La trama segue un gruppo di cittadini di una piccola città del Maine le cui vite subiscono un drastico cambiamento dopo aver scoperto un velivolo alieno nei boschi. La serie sarà diretta dal premio Emmy Yves Simoneau mentre Frank Konisberg e Larry Sanitsky si occuperanno della produzione esecutiva. Un altro dramma storico per Plymouth che segue le peripezie dei Pellegrini durante la traversata atlantica per raggiungere il nuovo mondo e gli ostacoli da superare una volta arrivati nel continente americano. Mark Burnett produce con la sua casa di produzione con Grant Scharbo della Little Engine. Il premio Oscar Walon Green (La cronaca di Hellstrom) firmerà la sceneggiatura.

NBC: miniserie su Hilary Clinton, Rosemary's Baby...
Privacy Policy