National Geographic: agosto tra streghe e colibrì

Uno sguardo alla programmazione dei canali National Geographic, come sempre ricchi di avventure, e mondi tutti da scoprire.

Agosto è alle porte, e per chi resta in città i canali National Geographic offrono l'opportunità di viaggiare dal divano di casa propria, con un'offerta di proposte come sempre ricchissima e tutta da scoprire. Si parlerà di Antichi misteri - tra streghe, imperatori incendiari e rabdomanti - ma anche di avventure tutte da ridere, battute di pesca strabilianti, e animali straordinari come il colibrì. L'immersione nelle meraviglie della natura è una costante, ma ci sarà anche ampio spazio per la musica e il disimpegno.

Antichi Misteri In onda domenica 29 agosto alle 22:10

Pubblicato nel 1486, Il Malleus Maleficarum, il Martello delle Streghe è un antico manuale scritto con lo scopo di perseguitare, torturare ed uccidere donne anche solo sospettate di stregoneria. Le sue pagine, intrise di malvagità, hanno contribuito ad instaurare un clima di terrore per circa due secoli.
Antichi misteri - Streghe, in onda su National Geographic Channel (canale 402 di SKY) domenica 29 agosto alle 22:10, analizza le ragioni dell'enorme influenza che l'opera di due frati domenicani Jacob Sprenger e Heinrich Institor Kramer esercitò in Europa per diversi anni. Scritto in latino, è probabilmente uno dei testi più esaustivi mai creati in materia di stregoneria. In 256 pagine fornisce prove dell'esistenza delle streghe e descrive come interrogare e torturare le sospettate di esercitare attività magiche. Nel XVI e XVII secolo, ne furono diffuse oltre 30.000 copie in tutta Europa. Il Malleus Maleficarum diventò una vera e propria Bibbia per i cacciatori di streghe.
Un team internazionale di esperti, traduttori e studiosi del Medioevo analizza le prime edizioni e numerosi documenti dell'epoca per ripercorrere la follia che questo antico manuale ha ispirato e dare una spiegazione all'autorità e legittimazione di cui ha goduto per circa due secoli.
Sempre nell'ambito di Antichi Misteri, si parlerà di personaggi come Nerone, che fu accusato per secoli di essere l'artefice del terribile incendio che devastò Roma nel 64 d.C. e Terry Herbert che con un semplice metal detector ha riportato alla luce uno dei più grandi tesori risalente all'antica civiltà anglo-sassone. Sotto i riflettori anche i misteri legati ad una recente scoperta: una tavola di pietra che parlerebbe di un Messia venuto sulla Terra prima di Cristo e risorto anch'egli dalla morte dopo tre giorni.

Il canale 402 di SKY propone inoltre Gli indimenticabili di NatGeo, in onda dal martedì al sabato alle 16:00 a partire dal 10 agosto. National Geographic Channel esplora alcune delle meraviglie più sconosciute e strane del nostro pianeta, tra ragni commestibili, lottatori di sumo, giocolieri giapponesi che utilizzano palle di cristallo per le loro performance, rospi, coccodrilli e molti altri animali.

Particolarmente ricco anche il programma di Nat Geo Wild con i suoi speciali e le serie già avviate da tempo. Venerdì 6 agosto, alle 21:15, il canale 405 di SKY manderà in onda Nel magico mondo dei colibrì. Incantevoli e allo stesso tempo misteriosi, i colibrì sono gli uccelli più piccoli al mondo e sono considerati come le creature più difficili da studiare. Ma oggi, grazie al supporto delle nuove tecnologie, è possibile svelare il loro mondo. I colibrì sono presenti solo in America e ne esistono circa 350 specie diverse. Ma qual è il segreto della loro agilità? Il biologo Doug Altshuler ha testato la loro coordinazione e ha osservato come queste creature riescano a realizzare movimenti di incredibile grazia e precisione. Inoltre, i colibrì sono in grado di rimanere sospesi in volo, come se stessero galleggiando piuttosto che volando. Grazie a questa particolare capacità, riescono ad estrarre il nettare anche dai fiori sui quali è difficile posarsi. Ma il biologo Gregor Yanega ha osservato anche che queste creature, in apparenza così delicate e pacifiche, possono trasformarsi in cacciatrici aggressive. La ricerca di cibo del colibrì dura dall'alba fino al tramonto ed è proprio questo nutrimento costante che fornisce loro l'energia necessaria per stare in movimento. Con l'aiuto di telecamere termiche, e della tecnologia più avanzata osserveremo i comportamenti, finora poco noti, legati alla ricerca di una compagna e alla riproduzione di questa specie.

Prosegue anche la serie Presi all'amo! Monster Fish - Pesci Giganti (In onda ogni martedì alle 22:10 a partire dal 3 agosto su Nat Geo Wild). Accanto a Nat Geo Wild, ci immergiamo negli abissi per osservare da vicino specie particolari come i pesci siluro, talmente voraci da essere capaci di distruggere l'intero ecosistema in cui si trovano; i misteriosi Gar Alligator, le agilissime carpe asiatiche, lo squalo del fiume, e molto altro ancora.

Viaggi e risate a ruota libera su Nat Geo Adventure, ogni sabato e domenica alle 23:30 a partire dall'1 agosto. Due rally incredibili e avvincenti: il primo da Londra a Ulan Bator, capitale della Mongolia, il secondo in India per poi arrivare in Nepal. Sono queste le imprese che il comico presentatore Buddy si prepara ad affrontare in Viaggi e risate a ruota libera.
Ad Hyde Park, nel cuore di Londra, Buddy è pronto per partecipare al Rally della Mongolia: un percorso di 16.000 chilometri, che attraversa 15 continenti e 8 fusi orari, e a cui partecipano 200 team. Ma il problema è che Buddy non possiede una macchina e decide così di affrontare la lunga odissea facendo l'autostop e viaggiando a bordo di piccole e buffe macchine familiari. Un viaggio fatto di intoppi, soste e divertenti avventure in cui Buddy ha l'opportunità di conoscere terre esotiche e nuove culture. Ma le avventure del comico non finiscono qui. Ad attenderlo vi è anche il Rickshaw Run. 64 team senza alcuna esperienza si preparano ad attraversare l'India in lungo e in largo: un rally di circa 4.500 chilometri da portare a termine in sole due settimane a bordo di instabili moto risciò a tre ruote.

Sullo stesso canale proseguono programmi come Cacciatrici di tesori (dal lunedì al venerdì alle 20:30 dal 2 agosto al 6 agosto) in compagnia di Becky Worley, che intraprende un viaggio straordinario alla scoperta di relitti perduti, di gioielli sepolti e di tante altre preziose fortune; The Real Fight Club sia nella versione "maschile" (in onda dal lunedì al venerdì alle 23:00 a partire dal 3 agosto) che "femminile" (in onda dal lunedì al venerdì alle 23:00 a partire dal 17 agosto)
Con Hotel da sogno e da incubo, in onda dal lunedì al venerdì alle 21:30 a partire dal 2 agosto, entriamo negli alberghi più assurdi e strampalati che ci siano, ma anche i più belli e particolari, come il il Museumotel, a Raon-l'Etape, hotel dal design futurista in cui le camere s'ispirano alla pop art. Poi al Controversy Farm a Hoogwoud, dove gli ospiti dormono nelle carrozze di un treno. Al Santa's Lodge in Indiana, il design è completamente natalizio, mentre l'Ariau Amazon Towers Hotel, a Manaus, è stato costruito in mezzo agli alberi della foresta amazzonica. Poi ancora, ci aspettano hotel ricavati da un boeing 747, alberghi a forma di cane, o ricavati da una vecchia gru, o costituiti da tubi di cemento, vecchie botti per il vino. Soggiorneremo rifugi antiatomici, in hotel fatti interamente di sale, o a stretto contatto con le giraffe, mentre potremo lasciare i nostri amici animali in un albergo esclusivamente riservato a loro.
Prosegue anche l'appuntamento con i tabù e le cose strane dal mondo della serie Notte Proibita (In onda ogni domenica dalle 20:00 a partire dall'1 agosto) e con l'avventuroso Prigionieri di viaggio (in onda tutti i giorni alle 19:00 a partire dal 2 agosto), tra trafficanti di stupefacenti, sparatorie e terroristi. Con Selvaggio a chi? in onda ogni sabato alle 21:00 a partire dal 7 agosto, seguiamo le avventure di cinque melanesiani che si ritrovano negli USA, a confrontarsi con usi e costumi diversissimi dai loro. Li vedremo alle prese con le piscine e i trattamenti di benessere di Orange County, iniezioni al botox, e altro ancora.

Su Nat Geo Music (canale 710 di Sky) appuntamento con Top 50 Summer Countdown in onda dal lunedì al sabato alle 18:00 a partire dal 16 agosto. E' una versione estesa della classifica di Nat Geo Music con il meglio della produzione video andata in onda durante l'anno. A partire dalla numero 50, saliremo di 10 posizioni in ogni puntata. Da non perdere la puntata conclusiva, in onda venerdì 20 agosto alle 18:00, in cui scopriremo la canzone vincitrice
I protagonisti di Geo Sessions (ogni lunedì alle 02:00) saranno Falu, cantante e compositore nato a Bombay, Stephen Marley, figlio dell'icona del Reggae Bob, che si esibisce in una performance con il fratello Damian, Cornelius, cantautore giapponese, noto per essere stato un componente dei Flipper's Guitar, Ani DiFranco, Marie Daulne, leader dei Zap Mama. Altri appuntamenti musicali da non perdere su Nat Geo Music sono We Love... (ogni lunedì alle 3.00) Place Jam (ogni lunedì alle 02:30) VJ for a Day (ogni lunedì alle 03:30) con l'Orchestra di Piazza Vittorio, Alborosie, i Gogol Bordello, Fiorella Mannoia, Raiz.

National Geographic: agosto tra streghe e colibrì
Privacy Policy