Mi rifaccio vivo apre la Festa del Cinema a Firenze

Il 9 maggio al Cinema Fulgor alla presenza del regista e degli attori Neri Marcorè e Lillo. L'evento nazionale di lancio della Festa del Cinema sarà trasmesso in diretta alle sale collegate via satellite da tutta Italia grazie alla collaborazione con Open Sky e Rai Cinema.

Dal 9 al 16 maggio si svolgerà la FESTA DEL CINEMA, l'iniziativa, promossa e sostenuta dalle associazioni dell'industria cinematografica ANEC, ANEM, ANICA, insieme a ACEC e FICE, che consentirà di andare al cinema al prezzo ridotto di 3 € (5 € per i film in 3D). L'evento di lancio, a livello nazionale, della FESTA DEL CINEMA, organizzato in collaborazione con Fandango, RAI Cinema, 01 Distribution, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana - Toscana Film Commission, è a Firenze, con la prima del film Mi rifaccio vivo, alla presenza di Sergio Rubini e degli attori Neri Marcorè e Pasquale Petrolo, in arte Lillo (della coppia Lillo & Greg). Il red carpet è il 9 maggio, alle ore 20.30, al Cinema Fulgor di Firenze (Via Maso Finiguerra 24/r).

L'appuntamento di Firenze si svolge in contemporanea con il Festival d'Europa, (7 - 12 maggio) l'appuntamento internazionale che, proprio da Firenze, incoraggia e promuove la partecipazione democratica dei cittadini dell'Unione Europea. Il 9 maggio sarà festa grande per Firenze, in particolare per il quartiere Ognissanti, che sarà animato da eventi organizzati dall'Associazione Borgognissanti, in collaborazione con Confesercenti: Feltrinelli allestirà uno stand di libri sul cinema in piazza Ognissanti; a partire dalle 18.30 in piazza sarà allestito, dalla Fondazione Marangoni, un set fotografico per il pubblico che vuole partecipare al progetto web Facce da Cinema; sempre a cura di Marangoni ci saranno corner - sia in piazza che davanti al cinema Fulgor - per i photocall al cast del film, il cui arrivo è previsto intorno alle ore 20.15; i principali bar in tutta Borgognissanti offriranno aperitivi a metà prezzo; il cinema Fulgor, per l'occasione, sarà a completa disposizione della presentazione del film Mi rifaccio vivo. Grazie a Open Sky e Rai Cinema, il red carpet sarà trasmesso in diretta alle sale cinematografiche collegate via satellite da tutta Italia.

Ma il 9 maggio sarà anche una giornata dedicata ad un convegno sullo stato dell'arte del cinema in Toscana. Dalle 11.30, a Palazzo Sacrati Strozzi, l'Assessore regionale alla Cultura Cristina Scaletti farà il punto sulle politiche del cinema della Regione Toscana, insieme al presidente di Fondazione Sistema Toscana Claudio Giua e di fronte ad una platea di professionisti del settore. Interverrà per il MiBac il Direttore Cinema Nicola Borrelli e saranno presenti i vertici di AGIS, ANICA, ANEC e FICE. Saranno inoltre presenti rappresentanti degli organismi dell'Unione Europea per le politiche sul cinema. "Sarà una grande festa dedicata al cinema e alla cultura afferma l'Assessore alla Cultura della Regione Toscana Cristina Scaletti. "Un evento nazionale lungo una settimana che partirà proprio dalla Toscana, la regione che più di altre si è distinta per le politiche di sostegno al cinema. Ma sarà anche l'occasione per fare un bilancio delle politiche regionali e per presentare le novità importanti che toccheranno da vicino gli operatori toscani e tutti  gli appassionati di cinema".

Mi rifaccio vivo apre la Festa del Cinema a...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy